Le alghe sono un’alternativa sostenibile ai biocarburanti?

30/11/2023

Nel tentativo di individuare alternative sostenibili ai biocarburanti, le alghe sono emerse come un forte contendente da utilizzare come materia prima per i biocarburanti. Ciò ha portato a un'intensa attività di ricerca per esplorare ulteriormente l'idoneità delle proprietà delle alghe a funzionare come fonte di energia rinnovabile.

Le alghe sono un gruppo di organismi unicellulari che esistono sia in ambienti di acqua dolce che salata

Cos'è l'alga?

Le alghe sono un gruppo di organismi unicellulari che esistono sia in ambienti di acqua dolce che salata. La maggior parte dei ceppi sono fotosintetici e assorbono energia dal carbonio organico anziché dal carbonio atmosferico.

In quali modi potrebbero essere potenzialmente utilizzate le alghe?

Attualmente, le alghe sono già utilizzate in molte applicazioni commerciali, come il trattamento dei liquami, gli agenti coloranti e la produzione di integratori alimentari. Inoltre, l'olio vegetale delle alghe può essere utilizzato direttamente o addirittura raffinato in vari tipi di biocarburanti, come diesel rinnovabile, carburante per aerei e prodotti cosmetici.

In alternativa, è possibile estrarre i carboidrati, ad esempio gli zuccheri, per sottoporli a un processo di fermentazione e quindi generare biocarburanti come etanolo e butanolo. In questo modo gli zuccheri delle alghe intervengono anche nella produzione di prodotti plastici e biochimici. È interessante notare che la biomassa delle alghe può potenzialmente funzionare anche come fonte di olio di pirolisi ed essere utilizzata per la produzione di calore ed energia.

Preoccupazioni sul biocarburante costituito dalle alghe

Anche se il biocarburante ricavato dalle alghe si sta rivelando un’alternativa adeguata, ci sono alcuni ostacoli che potrebbero renderlo controproducente. Secondo uno studio condotto da Tom Bradley, direttore di Decerna – una società di consulenza specializzata in economie a basse emissioni di carbonio – e dai suoi coautori, le spese ambientali associate alla costruzione e alla gestione delle infrastrutture per la crescita e il trattamento delle alghe, oltre alla generazione delle risorse necessarie elettricità, tendono a superare i benefici del biocarburante a base di alghe.

Come Chemwatch può aiutare?

Se desideri saperne di più sugli effetti delle sostanze chimiche sull'ambiente e sulla salute o su come ridurre al minimo i rischi mentre lavori con sostanze chimiche, siamo qui per aiutarti. Disponiamo di strumenti per aiutarti con le segnalazioni obbligatorie, nonché generazione della SDS e della gestione della Valutazioni dei rischi. Disponiamo inoltre di una libreria di webinar che coprono le normative di sicurezza globali, la formazione sul software, i corsi accreditati e i requisiti di etichettatura. Per ulteriori informazioni, contattaci oggi!

Fonte:

Richiesta veloce